Macchina taglio polistirolo
FoamCutCNC

Dopo diverse meccaniche realizzate, ecco la mia ultima versione, frutto di tutta l'esperienza fatta.

Semplice, spartana e funzionale ha una capacità di taglio in lunghezza di 620 mm, in altezza di 420 mm  e una larghezza del taglio che è in funzione della distanza di posizionamento tra le due strutture, non consiglio di andare oltre i1400 mm

Azzeramento automatico sui 4 assi

Grazie alla presenza di 4 micro switch, si può effettuare in automatico l'azzeramento di tutti e quattro gli assi nel punto più in basse ad estremo della macchina, sarà quindi più facile avere sempre il filo in posizione di taglio e parallelo e ortogonale al piano di lavoro, grazie all'abbinamento nel settaggio con i soft limits degli assi, si ha il fermo degli assi prima che questi vadano a fermarsi accidentalmente contro la struttura macchina, inoltre il programma, al caricamento del file della lavorazione, se questa eccede le dimensioni massime di taglio, il programma da un avviso e non permette l'avvio della lavorazione.

Possibilità del 5° asse rotante

Se si devono fare lavorazioni 3D complesse, c'è la possibilità di collegare alla macchina il 5° asse, consistente in una tavola rotante gestita in automatico dall'elettronica di controllo e dal programma di controllo macchina.

La limitazione delle lavorazioni 3D è ovviamente dovuta al taglio sempre dritto che può fare il filo caldo.

L'elettronica ha sempre di serie montata l'uscita che gestisce il 5° asse, a prescindere che la tavola rotante sia presente.

20211001_181036.jpg
_1100194-01.jpeg
_1090032-01.jpeg

Tensionamento automatico e laterale del filo

Come sappiamo, quando il filo viene scaldato mediante il passaggio di corrente a bassa tensione, per una legge fisica, si allunga, per averlo quindi sempre teso e dritto, si ricorre all'uso di una molla a trazione.

Normalmente la molla viene messa in direzione del filo, ma si perde un po' di lunghezza utile di taglio, per ovviare a questo, ho messo un sistema a carrucola con molla laterale, ho evitato inoltre di far passare inutilmente la corrente attraverso la molla ma direttamente al filo, il filo usato è in cromo/nichel diametro 0.2 mm

FoamCut_est_filo.jpg

Struttura della macchina in alluminio e acciaio

Le guide di scorrimento, parte molto importante della struttura, sono in alluminio anodizzato che permette una maggiore resistenza all'usura, tali guide hanno uno speciale profilo che permette lo scorrimento di particolari pattini aventi inserti di materiale plastico, a basso coefficiente di attrito e antiusura.

Per comandare lo spostamento dei quattro assi, opportune viti con filetto trapezoidale in acciaio vengono messe in rotazione dai motori passo passo collegati medianti giunti flessibili in alluminio.

Ogni vite filettata ha alla sua estremità un cuscinetto a sfere per favorirne la rotazione e sostenere il carico assiale.

Opportuni blocchetti fresati in alluminio sostengono i motori passo passo o i cuscinetti a sfere.

Tutta la struttura è poi avvitata per un agevole smontaggio in caso di eventuale manutenzione.

Foam_Cut_4_edited.jpg